Sconfiggere il nervosismo

Sconfiggere il nervosismo

nervosismo
nervosismo

Buon pomeriggio amici positivi. Avete presente quel tipo di giornata dove basta, uno sguardo o una parola per farvi scattare i nervi e sembrare un leone furioso?

Bene, per me oggi è una di quelle giornate NO ma siccome BISOGNA essere POSITIVI ecco per voi una serie di rimedi contro questo sentimento negativo. Il nervosismo infatti si manifesta con sintomi davvero sgradevoli per il nostro corpo ed è bene liberarsene.

Nervosismo è il termine con il quale si descrive un un tipico stato emotivo caratterizzato da elevata sensibilità agli stimoli ed un’esagerata risposta comportamentale e fisica ad essi. Il nervosismo è generalmente associato ad ansia, stress, inqueitudine, agitazionedepressione. Vediamo in questo articolo come si manifesta, quali sono le cause e cosa è possibile fare per combattere agitazione, irritabilità e nervosismo.

 

  •  yoga, meditazione, attività fisica, tisane, tecniche di rilassamento etecniche di respirazione possono fornire un valido aiuto per controllare i sintomi. Inoltre, è possibile che praticando questo tipo di attività vengano risolti i problemi che si nascondono dietro questo stato emotivo facendo acquisire maggiore fiducia in se stessi e nella propria immagine
  • Contare fino a dieci. Sembra banale ma spesso funziona, perché ci si distrae per un attimo dall’obiettivo dell’aggressività e sarà rimandato, seppur di poco, la propria reazione. Fare un respiro profondo; espirare profondamente, infatti, fornisce ossigeno al cervello permettendolo di ragionare in un momento in cui difficilmente si è razionali.
  • Accarezzare un animale domestico, o meglio, parlare con loro; alcuni ricercatori americani hanno accertato che in un gruppo di persone in condizioni di stress nervoso, l’80% migliorava notevolmente quando si sottoponeva a questo simpatico esercizio.
  • Molte persone trovano riscontri positivi occupandosi dei fiori quando si sentono tesi. Effettivamente, sembra essere un’attività rilassante; di fatti, anche in questo caso alcuni studi eseguiti in diversi paesi hanno stabilito che il contatto delle mani nude con la terra riesca a scaricare la tensione nervosa proprio come la messa a terra delle prese elettriche.
  • Sport vari.
  • Rimanere un pò soli con se stessi facendo un attività che ci piace

 

Precedente The miracle- Queen Successivo Orto rialzato