Contrastare le persone negative

negative
negative

Contrastare le persone negative

Buon pomeriggio amici oggi vorrei proporvi una riflessione sulle persone negative.

Il primo punto da evidenziare è quali caratteristiche hanno secondo voi le persone negative?

Personalmente inserisco in questa categoria tutte quelle persone che vivono di solo odio,diffidenza,invidia e cattiveria gratuita. Anche i demotivatori sono da aggiungere alle persone negative.

I demotivatori forse sono i peggiori, perchè minano l’autostima delle persone più fragili, mostrando loro il lato più oscuro e brutto della vita. Sottolineano continuamente i difetti e mai i pregi ed anzi che incoraggiarti a superare le tue sfide personali, ti abbattono dicendoti:”Non ce la puoi fare”

Queste persone, sembrano trarre beneficio dal male che causano agli altri e più questi soffrono,più si sentono felici. Ma questa è vera felicità? Secondo il mio modesto parere la risposta è semplice: No. Non si può definire vera felicità, perchè questo sentimento meraviglioso è un agglomerato di altri sentimenti come, l’appagamento,soddisfazione, tranquillità, divertimento. Spesso il culmine della felicità si raggiunge quando si riesce a donare il meglio di se stessi per il prossimo in maniera del tutto spontanea.

La felicità delle persone “cattive” è effimera e dura pochi istanti,giusto il tempo di godersi la delusione sul volto di chi è stato ferito. Dopo,queste persone non si sentiranno soddisfatte e per ricercare un altro brivido di gioia dovranno ferire qualcun altro. Insomma un circolo vizioso.

Ora, amici lettori, come vi difendete dalle persone negative?

La risposta più scontata sarebbe:”Io non le frequento”, ma se invece fossi costretto a vederle tutti i giorni perchè magari sono tuoi colleghi di lavoro?

BHE! Credo che il miglior modo per “sconfiggere” la negatività di una persona sia di ribaltargli la frittata, per ogni cosa cattiva che ti viene detta,devi replicare con una cosa buona, prima o poi, vedendo che la sua cattiveria non sortisce effetti sul tuo umore si stancherà.

Un altro sistema è ignorarle, se non hanno le tue attenzioni e non li ascolti, nulla di quello che dicono o fanno, potrà ferirti.

Ricordarsi sempre il proprio valore e non permettere a nessuno di minare l’autostima. Ripetersi:”Io sto bene con me stessa” è un buon esercizio. Anche guardare lo specchio la mattina,sorridere e darsi il buongiorno da soli può essere un modo di incominciare al meglio la giornata.

Precedente the bus of happiness Successivo borragine e le sue proprietà benefiche