Brexit: i turisti esultano, mai stato così vantaggioso

Brexit: i turisti esultano, mai stato così vantaggioso

Brexit
Brexit

Buongiorno amici positivi 🙂

Dopo la tanto discussa Brexit, come è solito nella nostra filosofia, dobbiamo trovare il lato positivo ed uno c’è ed e bello grosso.

Dovete sapere che grazie alla Brexit le vacanze a Londra non sono mai state così economiche, a portata di tutte le tasche. O quasi. Basta paragonare il valore attuale della sterlina contro euro e dollaro per comprendere come mai organizzare un viaggio nella capitale britannica – e nel Regno Unito in generale – potrebbe portare un risparmio impensabile rispetto a quanto avremmo speso negli ultimi 30 anni.

Se il giorno prima del referendum servivano 1,31 euro per comprare una sterlina, oggi la quota è scesa a 1,20. Ma sono gli americani a potersi avvantaggiare in misura maggiore del precipizio della moneta britannica: prima del voto popolare una sterlina valeva 1,5 dollari, ora 1,29. Non male.

La Cnn addirittura fa un paragone concreto: un weekend per due a Londra prima della Brexit sarebbe costato 981 dollari – comprensivo di hotel, taxi, ristorante e visita a Buckingham Palace – oggi invece 843 dollari con un risparmio di 138 dollari. Anche gli europei comunque possono cominciare a considerare un viaggio in Gran Bretagna senza pensare di esaurire tutte le proprie risorse economiche. Ostelli, hotel, cibo e musei ora costano decisamente meno.

Se qualcuno di voi volesse visitare la il regno unito quale periodo migliore se non questo? Per chi può consigliamo di approfittarne 🙂 i soldi spesi meglio infondo sono quelli per i viaggi e la cultura, bagagli per l’animo umano.

Precedente Dipendente felice azienda felice Successivo La pianta del caffè,ottima in appartamento